Tu sei qui: Home / Acquacoltura / Mitilicoltura e ostricoltura

Mitilicoltura e ostricoltura

L’attività legata alla mitilicoltura risale alla fine dell’ottocento, quando si insediarono nel golfo i primi allevamenti di mitili. La Mitilicoltori Spezzini, rappresentante l’insieme dei mitilicoltori operanti nel golfo della Spezia, si occupa della raccolta, del trattamento e della distribuzione dei mitili.

 

La Cooperativa Mitilicoltori Spezzini è composta da 86 soci che si tramandano un’attività oramai secolare, di padre in figlio, con metodi antichi, che permettono di mantenere una produzione autoctona. I mitili sono allevati nel Golfo della Spezia, all’interno e all’esterno della diga foranea, nel mare di Lerici, nel mare di Portovenere e nel mare dell’ Isola Palmaria. La morfologia e le condizioni ambientali favorevoli (soprattutto la mancanza di mareggiate), la profondità dei fondali e le correnti sotterranee di acque dolci creano i presupposti ottimali per la crescita e lo sviluppo dei mitili.

 

 

I mitili vengono allevati in vivai di ampiezza variabile tra i cinquecento e i duemila metri quadrati, costituiti da pali in ferro zincato piantati sul fondale o da galleggianti collegati tra loro da corde di nylon, tese sotto il livello del moto ondoso, a cui sono annodati i cosiddetti "pergolati" o "reste" su cui crescono i mitili.

Le reste sono a loro volta formate da reti di nylon a calza tubolare in numero di due, poste una dentro l'altra, all'interno delle quali vengono posti i singoli mitili. Dopo un lungo periodo di sperimentazione la Cooperativa Mitilicoltori Spezzini ha recentemente iniziato l’allevamento e la commercializzazione di ostriche. La coltivazione avviene nelle stesse zone dei mitili ed il loro sapore non ha nulla da invidiare a quello delle più famose ostriche francesi.

 

 

 

Cooperativa Mitilicoltori Spezzini

Via Santa Teresa, 21 - San Terenzo Di Lerici La Spezia

Telefono: 0187 97.02.10 / 0187 97.15.77

E-Mail: info@mitilicoltori.it