Tu sei qui: Home / Autorità Portuale / Servizi / Ambiente / Protocollo Ambiente Porti Liguri

Protocollo Ambiente Porti Liguri

Firmato il protocollo di intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della sostenibilità nel settore delle attività portuali.

Le strategie “ambientali” adottate possono avere ricadute commerciali, economiche e sociali sul contesto in cui sono inserite, è per tanto indispensabile che le tre A.P Liguri la Regione Liguria traccino e adottino linee guida  comuni.

Per questo è stato firmato il “Protocollo d’intesa tra Regione Liguria e Autorità Portuali per la gestione degli aspetti ambientali e la promozione della sostenibilità nel settore delle attività portuali”, testimone della volontà di questi Enti di consolidare la strategia collaborativa già avviata con il processo di certificazione ambientale.

 

Con la firma del protocollo A.P. di La Spezia, Genova, Savona e Regione Liguria si sono impegnate a collaborare per individuare, in campo ambientale, strategie comuni, scambiare esperienze e avviare attività di informazione e comunicazione.

 

Il Protocollo prevede l’impegno diretto di A.P. nel tavolo tecnico ambientale le cui attività hanno riguardato fino ad oggi:

-   l’individuazione di criteri omogenei per la gestione dei rifiuti da terra e da mare;

 

-   la promozione della raccolta differenziata;

 

-   la promozione di iniziative per il "miglioramento" dell’efficienza energetica;

 

-   l’implementazione di Sistemi di Gestione Ambientale.