Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Emergenza maltempo alla Spezia. L’autorità Portuale a disposizione dell’unità di crisi.

Emergenza maltempo alla Spezia. L’autorità Portuale a disposizione dell’unità di crisi.

Il presidente Lorenzo Forcieri:”Pronta e generosa risposta della comunità portuale che ha subito accettato di fornire il proprio contributo”

“L’Autorità Portuale della Spezia si è messa a disposizione dell’unità di crisi. Stiamo fornendo l’apporto che ci è stato richiesto per contribuire a risolvere la situazione di gravissimo disagio in cui versa la popolazione colpita dalla disastrosa alluvione di ieri e stanotte.  Anche a nome di tutta la comunità portuale, che ringrazio per la generosità con cui ha immediatamente  risposto alla nostra richiesta di uomini e mezzi, esprimo il più vivo cordoglio per le vittime e la vicinanza a tutti i colpiti dalla tragedia”. Così il presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri.
La ditta Sepor ha messo a disposizione un autospurgo, così come la Golfodue. Entrambi i mezzi serviranno per un intervento in emergenza da effettuarsi a Fiumaretta. La Speter ha fornito una pala gommata per movimento a terra che sarà messa a disposizione dei Vigili del Fuoco e che è necessaria per un intervento che verrà effettuato nelle prime ore di domani nella zona di Padivarma e Bracelli. Anche la ditta Cesare Mazzi ha fornito un mezzo simile che verrà utilizzato secondo le indicazione  fornite dall’unità di crisi”.
“Abbiamo altresì manifestato la nostra disponibilità a rispondere ad ulteriori richieste che ci venissero rivolte”, dice Forcieri. 

 


La Spezia 26 ottobre 2011