Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Forcieri ha ricevuto oggi l’Ambasciatore della Repubblica del Vietnam in Italia, Nguyen Hoang Long

Forcieri ha ricevuto oggi l’Ambasciatore della Repubblica del Vietnam in Italia, Nguyen Hoang Long

"Intratteniamo già ottime relazioni commerciali con altri paesi del Far East, relazioni che abbiamo intenzione di sviluppare, in particolare con il comparto marittimo vietnamita e col porto di Haiphong"

Il Presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri, ha ricevuto stamani, presso la sede di via del Molo, S.E. l’Ambasciatore del Vietnam in Italia, Nguyen Hoang Long. L’ambasciatore era accompagnato da Salvatore Cosma, Presidente dell’Associazione Italia-Vietnam; Franco Aprile, presidente di Ligurian International; Cristiana Pagni, presidente di EPS.

All’incontro in AP, cui hanno partecipato anche l’assessore Andrea Stretti in rappresentanza del sindaco del Comune della Spezia, il presidente della Camera di Commercio Gianfranco Bianchi, Angelo Matellini, direttore CNA, erano presenti i rappresentanti della comunità portuale tra cui Michele Giromini, direttore del terminal LSCT; Andrea Quattrocchi, direttore tecnico gestionale dei Cantieri Fincantieri di Muggiano e Riva Trigoso. Dopo la riunione in AP, in cui Forcieri ha illustrato al massimo rappresentante diplomatico in Italia tutte le potenzialità del cluster marittimo della Spezia, la delegazione è stata accompagnata ad una visita all’interno del Terminal LSCT.

“Il Vietnam è un paese in fortissima crescita  - dice Forcieri -. Nei prossimi anni il Governo di Hanoi prevede enormi investimenti per adeguarsi alle esigenze di un Paese che ormai ha assunto una forte dimensione industriale e intende restare competitivo nel contesto asiatico, come già emerso anche nel corso della recente visita del Ministro Terzi in Vietnam. Lo scopo della visita dell’Ambasciatore alla Spezia è quello di verificare le opportunità di cooperazione, offerte dal nostro tessuto economico e industriale, che oggi gli abbiamo ampiamente illustrato. Intratteniamo già ottime relazioni commerciali con altri paesi del Far East, relazioni che abbiamo intenzione di sviluppare, in particolare con il comparto marittimo vietnamita e col  porto di Haiphong”.                                                       



 La Spezia, 20 ottobre 2012