Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Autorità Portuale della Spezia: inaugurato oggi il nuovo raccordo ferroviario al Terminal Ravano

Autorità Portuale della Spezia: inaugurato oggi il nuovo raccordo ferroviario al Terminal Ravano

Forcieri: “Alleggerito il traffico ferroviario su viale San Bartolomeo. Una volta realizzato il banchinamento in corrispondenza del diffusore Enel, la linea potrà essere totalmente dismessa”.

Il Presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri, ha inaugurato oggi, 6 novembre 2009, il nuovo collegamento diretto tra i binari ferroviari presenti nel Terminal “Angelo Ravano”, utilizzati da La Spezia Container Terminal, e le nuove linee de "La Spezia Marittima". I treni merci composti in area Ravano saranno inoltrati direttamente a S.Stefano Magra e La Spezia-Migliarina, attraverso una linea appositamente dedicata.

 “Grazie al nuovo raccordo, già collaudato dai tecnici di RFI – ha dichiarato Forcieri -, tutte le movimentazioni di Contship avverranno così all’interno del porto, senza più utilizzare il binario di Viale San Bartolomeo, che sarà utilizzato d’ora in avanti solo per il restante traffico ferroviario diretto al Terminal del Golfo (Gruppo Tarros). Una volta realizzato il banchinamento di Fossamastra, in corrispondenza del diffusore Enel, la linea di Viale San Bartolomeo potrà essere totalmente dismessa”.

Forcieri sottolinea come, grazie al nuovo raccordo,  il traffico ferroviario su Viale San Bartolomeo sarà notevolmente alleggerito, con positive ricadute a favore della comunità”.

L’opera è stata realizzata dall’AP con finanziamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti,  per un importo complessivo di circa 460 mila Euro

All’inaugurazione erano presenti anche il segretario generale dell’AP, ing. Franco Pomo; l’assessore alla Viabilità Trasporti Mobilità Cooperazione del Comune della Spezia, Fabrizio Forma;   l’Ing. Davide Romanengo -  Direttore operativo LSCT ; rappresentanti RFI sezione movimento ed i responsabili delle manovre ferroviarie in porto di Serfer .