Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / La Spezia - Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

La Spezia - Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

Si è costituito il Consorzio Tecnomar Liguria. Mercoledì 8 giugno l’atto per la costituzione della Società Consortile.

Il Presidente del Comitato Promotore del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, sen. Lorenzo Forcieri e il Presidente di Spedia, Pierluigi Tivegna, annunciano che è stato ufficialmente costituito il Consorzio Tecnomar Liguria (forma abbreviata di “Consorzio Ligure delle Piccole e Medie Imprese per il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine”) nato per consentire alle PMI liguri di acquisire quote della Società Consortile di gestione del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, partecipando così attivamente alla governance e contribuendo alla promozione delle iniziative e dei progetti.
Il Consorzio Tecnomar si propone di operare nell'ambito di quanto previsto dalla delibera della Giunta della Regione Liguria n. 432 del 9 aprile 2009 e ha lo scopo di partecipare al capitale del D.L.T.M. per favorire l’attività di sviluppo e ricerca dei propri associati in coerenza con gli scopi e le finalità del DLTM.
“Il Consorzio potrà svolgere tutte le attività atte a favorire la partecipazione dei propri aderenti alle iniziative del DLTM e potrà sostenere la nascita e l’evoluzione dei progetti di ricerca, sviluppo e formazione dei consorziati; incentivare le iniziative imprenditoriali relative al settore avanzato oggetto del distretto tecnologico, ecc. Ora, a conclusione dell’iter burocratico-amministrativo, è giunta l’ora di proporre le idee ed i progetti”, ha dichiarato Cristiana Pagni, neo Presidente del Consorzio cui hanno aderito 59 PMI liguri (11 con sede fuori provincia) sottoscrivendo un capitale sociale di Euro 297.000,00.
L’assemblea dei rappresentanti delle PMI ha eletto, con votazione segreta, il Consiglio Direttivo composto da nove membri: Borghetti Osvaldo (Issel Nord S.r.l. – Guastini S.r.l.); Cicillini Francesco (Elsel S.r.l.); Di Luca Nicola (CSG S.r.l.);Ferrazzi Alberto (S.E.T. S.p.A.); Ghirlanda Luciano (Euroguarco S.p.A.); Pagni Cristiana (Sitep Italia S.p.A.); Raggi Claudio (SELMAR S.r.l.); Roati Gianfranco (IN.SI.S. S.p.A.); Terenziani Massimo (Infoporto La Spezia S.r.l.).

Mercoledì mattina, con la costituzione della Società Consortile, che prevede la partecipazione di Finmeccanica, Fincantieri, Termomeccanica, Intermarine, Sanlorenzo, Carispe, Consorzio Tecnomar  Liguria, Camera di Commercio della Spezia, Fi.L.S.E., Autorità Portuale della Spezia, Università degli Studi di Genova, il DLTM prenderà ufficialmente avvio.
Hanno formalizzato l’adesione al DLTM anche gli Enti di Ricerca INGV, ENEA, CNR che sottoscriveranno il capitale sociale appena compiuto l’iter burocratico interno.
L’atto sarà redatto presso uno studio notarile cittadino alle ore 11.

Di seguito, alle ore 13 circa, nel Roof Garden dell’NH Hotel (ex Jolly Hotel) in via XX Settembre 2, si terrà una conferenza stampa per illustrare i dettagli dell’operazione. Seguirà aperitivo.