Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Maritime Day 2010. Il porto della Spezia aperto alla città.

Maritime Day 2010. Il porto della Spezia aperto alla città.

Gratuitamente sul treno storico a vapore dalla Stazione di Migliarina a Calata Paita.

Il 20 Maggio si celebra in tutta Europa, indetto dalla UE, il MARITIME DAY 2010. Molti porti dedicano iniziative rivolte ai cittadini che desiderano conoscere meglio le strutture ed il lavoro quotidiano dei propri scali. Anche l’Autorità Portuale della Spezia aderisce all’iniziativa e, in collaborazione con La Spezia Container Terminal e con il fondamentale contributo del Museo Nazionale dei Trasporti, organizza un evento eccezionale: l’ingresso in porto di un treno storico composto da una antica locomotiva a vapore alimentata a carbone, da due carrozze denominate “cento porte” e da un vagone bagagliaio a due assi, tutti mezzi risalenti agli anni ’20. La locomotiva, di proprietà del museo, è stata completamente restaurata grazie al lavoro dei volontari della struttura museale spezzina, i quali collaborano con Trenitalia al mantenimento di tutto il parco storico della Liguria.  Sono previsti due viaggi, il primo, la mattina, dedicato agli studenti degli Istituti superiori della provincia; il secondo, nel pomeriggio, a disposizione dei 150 cittadini (tali sono i posti disponibili sulle due carrozze) che per primi prenoteranno il biglietto, completamente gratuito.

Il treno partirà dalla stazione di Migliarina al mattino alle ore 9:00 e al pomeriggio alle ore 14:30 e, dopo un breve percorso, arriverà sul molo Fornelli, ad alta operatività, dove i passeggeri potranno scendere, ritirare un gadget, vedere ed ascoltare dalla viva voce degli operatori di La Spezia Container Terminal come si svolgono le delicate operazioni di carico e scarico dei containers. Dopo la sosta il treno proseguirà per calata Paita, dove fino a qualche mese fa erano i silos dell’ex-Italiana Coke e dove sorgerà il nuovo waterfront. Qui verrà allestita una piccola zona ristoro con il contributo della Confartigianato e i passeggeri potranno scendere e visitare a piccoli gruppi la proiezione su schermo delle immagini realizzate da Luca Fregoso relative alle fasi di demolizione delle strutture.

 “E’ importante che i cittadini si rendano direttamente conto di ciò che il porto mercantile rappresenta e può rappresentare dal punto di vista economico ed occupazionale per tutta la nostra comunità. Inoltre, grazie a questo evento, molti di loro potranno apprezzare concretamente il lavoro svolto in questi mesi con la demolizione dei silos che erano visibili dall’incrocio di via San Cipriano, sostando e passeggiando, il 20 maggio in via eccezionale, ma in futuro del tutto liberamente nel luogo dove sorgerà il nuovo waterfront”, ha detto il Presidente dell’Autorità Portuale Lorenzo Forcieri.

Maggiori informazioni sul sito dell’AP: www.porto.laspezia.it Per prenotare i biglietti telefonare al numero 0187-546335 nei giorni lunedì 17, martedì 18, mercoledì 19 dalle ore 10 alle ore 12.