Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Marsiglia capitale della Cultura Europea 2013. La Spezia tra i 15 porti selezionati per partecipare alla mostra "Mémoire des Ports de Méditerranée

Marsiglia capitale della Cultura Europea 2013. La Spezia tra i 15 porti selezionati per partecipare alla mostra "Mémoire des Ports de Méditerranée

Ieri l’inaugurazione.

La città della Spezia partecipa in questi giorni a Marsiglia alla mostra "Mémoire des Ports de Méditerranée (“Memoria dei porti del Mediterraneo”), allestita all’interno dell’Istituto Italiano di Cultura della città francese. La mostra, inserita nel calendario di Marsiglia Capitale Europea della Cultura 2013, fa seguito al concorso omonimo indetto dalla Fédération du Patrimoine Maritime Méditerranéen (La Régione Provenza-Alpi-Costa Azzura è Partner principale del concorso), fondata nel 2001 da tre associazioni del Var e che  oggi conta l’adesione di 42 associazioni, 4 delle quali italiane.

La FPMM ha come obiettivo quello di “ampliare la presa di coscienza sulla ricchezza del patrimonio marittimo mediterraneo e sulla sua valenza culturale”. Sostanzialmente intende mettere in rete, a livello internazionale, gli attori che operano sulla costa mediterranea per la salvaguardia e la valorizzazione del loro patrimonio e della loro cultura, realizzando un primo "stato dell'arte" propedeutico ad un inventario della memoria dei porti.

E’ così che la FPMM ha invitato nel 2012 tutti i porti del Mediterraneo, attraverso le loro istituzioni  a partecipare al concorso. Comune e Autorità Portuale della Spezia, uniti quest’anno nell’Associazione “Il Golfo e la Cultura del Mare” allo scopo di promuovere la Festa della Marineria, hanno redatto un dossier in cui hanno presentato la città, il porto e le valenze turistico culturali del nostro territorio, puntando in particolar modo sulle nostre tradizioni marinare, la loro salvaguardia e promozione attraverso, in particolare, la Festa della Marineria che quest’anno celebrerà la sua terza edizione con la Mediterranean Ships Regatta. La notizia dell’avvenuta selezione della Spezia (che è stata prescelta assieme a Nizza, Villefranche, Cesenatico, Kerkennah in Tunisia e la stessa Marsiglia) è giunta nell’aprile di quest’anno. Ieri sera l’inaugurazione ufficiale della mostra alla presenza del Console Generale Paolo De Nicolo, della direttrice dell’Istituto, Roberta Alberotanza, della vice presidente del Consiglio Regionale PACA Mireille Peirano e di Noelle Duck, vice presidente della FPMM.

 

Alla mostra, che terminerà alla fine di agosto, La Spezia ha esposto 10 grandi pannelli con le foto della città ,dei dintorni e dei principali eventi che la caratterizzano. Nelle teche, tra le altre cose, gentilmente fornite da “Il Corsaro”,  un modellino in scala dell’Amerigo Vespucci, interamente realizzato a mano da un artigiano locale; un paio di calzature e un elmo da palombaro realizzati negli anni ’30 dalla ditta Galeazzi della Spezia; una targa originale di piroscafo costruito alla Spezia nel 1948  dalla Odero Terni Officine; una carta del Golfo della Spezia del 1895;  riproduzioni in legno delle imbarcazioni del Palio del Golfo. A disposizione dei visitatori, per tutta la durata della mostra, una brochure divulgativa incentrata sulle bellezze del nostro Golfo, il Palio e la Festa della Marineria e altro materiale promozionale.

Il vincitore del concorso, che vede tra i suoi sostenitori anche il gruppo Contship Italia, sarà decretato il prossimo 20 novembre al Palazzo della Regione Paca, sempre a Marsiglia.

 

 

Il Comitato di Patrocinio era formato, tra gli altri, da Dragana Lucija Ratković, Presidente dell’Associazione dei Musei Marittimi del Mediterraneo (AMMM); Mireille Peirano, Vice-presidente del Consiglio Regionale PACA; Herveline Delhumeau, Responsabile del Patrimonio Marittimo e dell’Archeologia Subacquea al Ministero della Cultura francese; Gérard d’Aboville,

Presidente della Fondation du Patrimoine Maritime et Fluvial (FPMF) ; Didier Réault, vicesindaco di Marsiglia, con delega al Mare; Paul d’Ortoli; Carlo Croce, presidente della Federazione Italiana Vela e del Yacht Club Italiano;Joan M. Pons Valens, Membro del Consiglio di Maiorca, con delega al Mare..

 

Marsiglia, 11 luglio 2013