Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Nota AP su liquido fuoriuscito da container

Nota AP su liquido fuoriuscito da container

L’Autorità Portuale della Spezia è intervenuta stamani, unitamente a Vigili del Fuoco, Polizia di Stato e Capitaneria di Porto, in seguito ad una segnalazione che avvertiva della fuoriuscita di una sostanza liquida da un container caricato su un camion in sosta in Piazzale Stagnoni (esterno al Varco di entrata in porto).
Subito attivate le necessarie contromisure: è stata circoscritta l’area e verificata la provenienza del prodotto attraverso il documento di trasporto. E’ stato così accertato che il liquido fuoriuscito altro non era che una sostanza utilizzata nell’ambito tessile (poliuretano additivato in soluzione acquosa. Nella terminologia tessile: appretto). Da documenti allegati e congiuntamente con verifica dei Vigili del Fuoco, il prodotto risultava quindi non classificato “ADR” e pertanto non pericoloso.
In un secondo tempo, sempre di concerto con i VV.F., sono state avviate le procedure di contenimento del liquido e modalità dello smaltimento dello stesso. Sono state utilizzate dei “salsicciotti” assorbenti per perimetrale il mezzo e a protezione dei punti di raccolta  delle acque meteoriche. Successivamente sono state avviate le operazioni di aspirazione del liquido con un mezzo della ditta SEPOR e ipotizzato il trasporto del mezzo nella vasca di colaggio del truck village.

La Spezia, 9 settembre 2010