Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Nuovo bus ticket per i crocieristi con ATC

Nuovo bus ticket per i crocieristi con ATC

 E’ stato presentato stamani dal Presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri e da  Renato Goretta Presidente di ATC Esercizio Spa, il biglietto giornaliero che potrà essere acquistato presso il punto di accoglienza passeggeri di largo Fiorillo dai crocieristi che transitano alla Spezia.

Con il biglietto giornaliero, in vendita a 5 euro, sarà possibile salire e scendere su qualsiasi autobus della provincia spezzina alla scoperta del Golfo dei Poeti,La Spezia, Cinque Terre, Lerici, Portovenere e Sarzana. Sarà valido su tutte le linee ATC della Spezia e Provincia sino alle 24:00 del giorno di convalida e dovrà essere obliterato all'inizio della prima corsa. Consente l'utilizzo di più mezzi. DESTINAZIONI: Direzione OVEST: Centro città (qualsiasi autobus, frequenza < 1'); Stazione ferroviaria (Cinque Terre) in 10' (linea 3, L, S e altri,

frequenza 2'); Portovenere in 45' (linea P, frequenza ogni 30')

Direzione EST: Lerici in 30' (linea L, S, frequenza 15'); Sarzana in 40' (linea P, SA, se, frequenza 15')

“Gli scali delle navi passeggeri stanno aumentando, ci dobbiamo preparare a gestire numeri importanti – dice Forcieri - , e vogliamo migliorare sempre più l’accoglienza per i crocieristi, con l’auspicio che possano, grazie a questa facilitazione per i loro spostamenti, visitare ancora di più e meglio la nostra provincia. La collaborazione con ATC prosegue con successo e credo con reciproca soddisfazione dopo la consolidata esperienza di servizio shuttle passeggeri da/per nave-Largo Fiorillo”.

“Abbiamo deciso di introdurre, in collaborazione con l’AP, questo nuovo biglietto per permettere ai numerosi crocieristi di conoscere il territorio spezzino utilizzando il mezzo pubblico in maniera semplice e conveniente. Ha detto Goretta. I turisti potranno infatti acquistare il biglietto appena sbarcati presso la Stazione Crocieristica. Il biglietto consentirà di viaggiare, per l’intera giornata, su tutte le linee ATC da Spezia a Sarzana, piuttosto che Lerici o Portovenere. Ci è sembrato giusto cogliere l’opportunità delle crociere per ampliare l’offerta dei nostri titoli di viaggio, ma soprattutto offrire un nuovo servizio e contribuire allo sviluppo turistico del nostro territorio”.

“Cogliamo molto favorevolmente l’adozione di questo strumento che consente al Consorzio Discover La Spezia di incrementare l’azione di promozione del territorio e delle attività dei propri associati”, ha detto Maurizio Pozella , presidente del Consorzio.

 

La Spezia, 7 maggio 2014