Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Passeggiata Revel più vicina. Oggi la firma del verbale con la Capitaneria di Porto.

Passeggiata Revel più vicina. Oggi la firma del verbale con la Capitaneria di Porto.

Tra pochi giorni partono le operazioni di bonifica. Forcieri: “Termine dei lavori entro l’estate 2013”

 

Per procedere alla realizzazione della passeggiata pedonale che consentirà ai cittadini di raggiungere il Molo Mirabello direttamente dalla Passeggiata Morin, è necessario bonificare lo specchio acqueo  di circa mq. 6300antistante il comprensorio “Lagora, di fronte alla banchina “Tahon de Revel, dove insisterà l’operaA questo scopo è stato sottoscritto oggi, dal Comandante della Capitaneria di Porto Giuseppe Aulicino, dal Capitano di Vascello Paolo Contini, direttore del Genio Militare per la Marina della Spezia e dalPresidente dellAutorità portuale della Spezia Lorenzo Forcieri , il  documento che consentirà di iniziare e terminare tali lavori in tempi brevi.

“Si tratta del primo atto concreto per la realizzazione di un’opera molto attesa dalla cittadinanza e che certo sarà apprezzata anche dai turisti. Contiamo di terminare i lavori entro l’estate del 2013.”, ha detto il presidente dell’Autorità Portuale Lorenzo Forcieri.

L’intervento è stato approvato con decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare n. 1262/TRI/DI/B del 09.02.2011. L’attività prevede l’asportazione del fondale marino per una profondità di circa 50 centimetri. Il materiale di escavo sarà conferito nella  vasca di colmata del molo Garibaldi,già in avanzato stato di riempimento, approvata dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

La porzione di specchio acqueo che sarà interessato daldragaggio/bonifica è inserito nel progetto di realizzazione della passerella pedonale previsto dall’ Accordo di Programma stipulato in data 23-12-2010 tra la locale Autorità Portuale e il Ministero della Difesa  “finalizzato alla retrocessione dei beni in uso alla Marina Militare presso la Banchina “Thaon de Revel” .

Mancano pochi giorni anche alla scadenza della gara (7 dicembre)per l’appalto dei lavori complessivi. Ultimati i lavori di bonifica, lo specchio acqueo ritornerà in utilizzo alla Marina Militare fino alla riconsegna di tutta l’area per la realizzazione del progetto definitivo della passerella.

La Spezia, 18 novembre 2011