Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / Setùbal (Portogallo): il Presidente Forcieri firma protocollo avallato dal governo portoghese

Setùbal (Portogallo): il Presidente Forcieri firma protocollo avallato dal governo portoghese

Lavoreremo assieme su importanti progetti europei

Lorenzo Forcieri, presidente dell’Autorità Portuale della Spezia ha sottoscritto stamani  in Portogallo, un protocollo d’intesa con il porto di Setùbal e Sesimbra. Con lui hanno firmato il presidente dell’AP locale, Carlos Gouveia Lopes e per avallo, il viceministro dei Trasporti portoghese Carlos Correia da Fonseca a nome del governo.

L’accordo è stato siglato durante il V Seminario sulle Piattaforme Logistiche Iberiche. Forcieri, relatore nel panel dedicato al mercato del Mediterraneo e all’integrazione tra i porti di quest’area, ha presentato il porto della Spezia alla platea presente a Setùbal, città che dista 40 chilometri da Lisbona,  dove Tarros S.p.A, con sede alla Spezia, ha avviato una linea regolare che scala il suo porto ogni 10 giorni.

Il presidente del porto di Setùbal ha dichiarato di credere molto nel protocollo firmato oggi che potrà recare significativi risultati ad entrambi i porti. Considerazioni condivise anche da Forcieri che ha aggiunto:

“Oggi, con la firma di questo importante protocollo , possiamo avviare diversificate e proficue forme di collaborazione che ci aiuteranno ad affrontare problematiche comuni, legate soprattutto ai settori della logistica, della formazione, delle nuove tecnologie e dell’ambiente. E’ obiettivo comune lavorare su importanti progetti anche in riferimento alle reti di trasporto europee, per la realizzazione dei quali le due AP agiranno congiuntamente al fine di accedere ai relativi finanziamenti europei”.

 

Setùbal, 9 novembre 2010