Navigazione
Tu sei qui: Home / Notizie / TRAFFICO CONTENITORI GENNAIO - AGOSTO 2010

TRAFFICO CONTENITORI GENNAIO - AGOSTO 2010

Si consolida il trend positivo del porto spezzino: +23,1%

L’andamento dei traffici containerizzati nel mese di agosto consolida la tendenza positiva già registrata in precedenza. Nei primi otto mesi del 2010 sono stati movimentati un totale di 846.295 contenitori (TEUs), con un incremento del 23,1% rispetto al 2009.

Nel mese di agosto sono stati movimentati a banchina 114.765 TEUs pari ad un incremento del 32,4% rispetto ad agosto 2009.

La Spezia Container Terminal (Contship Italia) ha movimentato negli otto mesi 683.789 TEUs, +21,2%, di cui 95.470 nel solo mese di agosto con un incremento sullo stesso mese del 40%.

Il TERMINAL DEL GOLFO (TARROS) ha movimentato complessivamente un volume di 103.819 TEUs, pari ad un incremento negli otto mesi del 13 %.

Il terminal Speter ha movimentato fino ad agosto un progressivo di 58.687 TEUs, con un incremento dell’86,4% rispetto al 2009.


Nelle rinfuse liquide negli otto mesi continua la ripresa delle movimentazioni con 1.596.622 tonnellate (+35,4%), grazie alle importazioni di gas liquido con 1.024.191 tonnellate (+85,4%). Ancora in calo gli altri prodotti raffinati con 522 mila tonnellate (-14,3%).

Nelle rinfuse solide sono state movimentate da gennaio ad agosto 1.150.308 tonnellate (+51,2%), grazie sempre alla ripresa delle movimentazioni di carbone con 883 mila tonnellate (+60,3%), dei minerali con 65 mila tonnellate (+8,2%) e delle altre rinfuse solide con 193 mila tonnellate (+28,3%).

Per quanto attiene alle merci varie, (containerizzate e convenzionali), sono state movimentate in totale negli otto mesi 9.276.248 tonnellate, con un incremento del 18,6% rispetto al 2009.

Le movimentazioni complessive si attestano in agosto a 1.547.219 tonnellate (+37,7%) per un progressivo da inizio anno di 12.023.178 tonnellate, pari ad un incremento del 23,2%.

I transiti dei passeggeri crocieristi ammontano negli otto mesi a 32.810 unità con un incremento del 126%.



La Spezia, 23 settembre 2010